Accesso Medico di Medicina Generale e Pediatra di Libera Scelta

Ultima modifica di Paolo Bruno Angori il 2020/05/05 15:00

2018-11-15_080039.png
1586507659980-675.png

Introduzione

Con l'accesso al Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva, oltre alle funzionalità che riguardano la gestione delle vaccinazioni, è stata predisposta una specifica gestione che consente la Medico di Medicina Generale o al Pediatra di Libera Scelta, di poter usufruire di una serie di strumenti che gli consentano di poter interagire con i servizi ASL del'Igiene Pubblica per gli aspetti legati ai casi di malattia infettiva con particolare riferimento all'Emergenza Covid-19.

Le principali funzionalità realizzate e di seguito descritte riguardano:

  • La possibilità di effettuare on line la segnalazione di sospetto di malattia infettiva;
  • La possibilità di vedere i CASI e i Contatti di caso di malattia infettiva che rientrano tra i propri assistiti;
  • La possibilità di ottenere, per un proprio assistito che è stato contatto o rientrato dall'estero, l'attestato del periodo di quarantena previsto e registrato nei sistemi della prevenzione per le finalità previdenziali.

Accedendo al sito www.prevenzionecollettiva.toscana.it  a tutti coloro che avevano una utenza attiva predisposta per la registrazione delle vaccinazioni, viene aggiunta nella home page di SISPC l'icona che consente di accedere all'applicativo di Igiene Pubblica 1586508011508-377.png.

Le funzionalità sono limitate a quanto effettivamente necessario allo svolgimento delle funzioni sopra annunciate.

Definizioni

CASO  
PERSONA CHE HA MANIFESTATO LA SINTOMATOLOGIA ed è stata oggetto di segnalazione o notifica di malattia infettiva. Nell'attuale emergenza Covid-19 diventano CASI tutti coloro che hanno avuto almeno una positività del tampone orofaringeo.
CONTATTO
PERSONA CHE HA AVUTO UN CONTATTO CON UN CASO accertato o potenziale come per i soggetti che rientrano dai paesi esteri.
CLUSTER EPIDEMICO
Due o più casi correlati per spazio e tempo e determinati dallo stesso ceppo.

1586508123304-355.png

Cliccando sull'icona 1586508011508-377.png si accede all'applicativo che mostra nella parte sinistra i pulsanti che consentono di poter utilizzare le principali funzionalità:

Nella sezione Segnalazioni trovate:

  • 1586510183030-981.pngLa possibilità di inviare al servizio di Igiene Pubblica una Segnalazione di possibile caso di malattia infettiva COVID-19 per attivare gli accertamenti necessari e previsti dalle disposizioni correnti. 
  • 1586510307127-437.pngriporta l'elenco di tutte le segnalazione che il medico ha inviato al servizio di Igiene pubblica territorialmente competente

Nella sezione Registri troviamo:

  • 1586508237805-902.png consente di aprire un elenco filtrato sulla base degli assistiti del MMG/PLS collegato al sistema, per i quali è stata aperta una pratica di indagine epidemiologica da parte dei servizi IPN.
  • 1586508345558-406.pngconsente di aprire un elenco di contatti collegati a casi che possono essere anche al di fuori del proprio territorio di competenza, ma che segnalano al Medico lo stato del soggetto quale contatto di un caso COVID-19 su tutto il territorio regionale.

Segnalazioni

Compilazione nuova segnalazione

1586511083210-157.png

La compilazione della scheda è abbastanza semplice e intuitiva.

La segnalazione viene inviata alla ASL con cui si è convenzionati e che ha autorizzato l'attivazione dell'utenza, La segnalazione al momento è limitata alla malattia COVID-19, ma non si esclude che in futuro questo stesso strumento possa essere utilizzato per qualsiasi notifica.

Vengono indicati gli strumenti diagnostici che hanno portato alla segnalazione per il soggetto che poi di seguito viene specificato.

1586511670969-221.png

La ricerca del soggetto viene effettuata con il classico pulsante 1586511702300-247.png che apre la maschera di ricerca del soggetto per tratti anagrafici o per codice fiscale

1586512271554-109.png

Una volta individuato il soggetto selezionarlo e importarlo nella scheda principale con il tasto 1586511811952-622.png.

Il sistema compila in automatico proponendoli ma lasciandoli modificabili sia il dato di Residenza che di domicilio.

1586512330150-958.png

1586512424470-548.png

Successivamente è possibile inserire:

  • La data e il luogo di comparsa dei sintomi
  • Se è stato effettuato ricovero ospedaliero 
  • Alte informazioni specifiche se conosciute sulle modalità di trasmissione,
  • L'identificazione del medico e l'indirizzo dello studio da cui si fa la segnalazione.

Infine un campo di annotazioni consente di esplicitare eventuali richieste particolari legate al caso che ritiene utile comunicare al Servizio di Igiene pubblica che vedrà immediatamente dopo il salvataggio la notifica di malattia infettiva.

1586512191341-724.png

Una volta completata la compilazione della scheda è sufficiente cliccare sul tasto 1586512470566-905.png per procedere all'invio della segnalazione all'ufficio competente. 

 

1586512614397-915.png

Elenco segnalazioni

Tutte le segnalazioni salvate vengono inserite in un elenco che raccoglie tutte quelle effettuate dal medico collegato al sistema.

Questo consente di avere elenchi completi e con anagrafiche definite di soggetti che sono stati segnalati e per i quali i Servizi di Igiene Pubblica si devono attivare per la predisposizione degli accertamenti dovuti al fine di trasformare la semplice segnalazione in notifica di malattia infettiva come previsto dalle norme in materia.

Dall'elenco, attivando il menù contestuale che si apre su ogni riga registrata con il pulsante destro del mouse, è possibile:

  • Visualizzare la segnalazione;
  • Modificarla;
  • Eliminarla.

Scorrendo la griglia verso destra sono riportate le principali informazioni presenti nella scheda.

Registri Casi e Contatti

1586516830542-677.png

Con riferimento alla sola popolazione che risulta essere assistita dal medico che si collega al sistema è possibile visualizzare CASI e Contatti che sono di pertinenza. In questo modo è possibile sapere per le informazioni riportate nella grigli le scadenze dei periodi di quarantena per le persone che sono state sottoposte a questo provvedimento e ai fini della sorveglianza clinica del caso.

1586517043365-895.png

Dal registro dei Contatti è possibile visualizzare la testa della pratica a cui fa rifermento il contatto e stampare l'attestato di quarantena.

Registro dei CASI

1586861878234-433.png

1584976482513-918.png

Si raccomanda, attraverso questo registro, il controllo che tutti i casi siano correttamente localizzati. La prima colonna del "Comune di Sorveglianza" deve essere correttamente compilata altrimenti chi accede e deve vedere i dati per competenza territoriale (Sindaci, Prefetti, ecc..), non vedranno NESSUN DATO!
Si ricorda che la corretta compilazione dipende dall'inserimento nella prativa del LUOGO e la sua validazione!!

1584976692616-851.png

Può essere ulteriormente filtrato con le voci presenti in testata della finestra ma anche con i filtri posti ad EST.

In particolare si segnala il filtro per tipologia di Esito, per distinguere i casi di isolamento domiciliare, da quelli ricoverati in ospedale, guariti o deceduti.

1584976778312-842.png

 

 

1584978836443-163.png

Il registro dei casi mostra per l'ambito di competenza dell'utente che accede al sistema  l'elenco dei casi. Viene proposto preimpostato con la tipologia "COVID-19 - Coronavirus".

Attenzione!!
Il registro mostra le unità organizzative ASL che operano l'indagine epidemiologica sul caso. Questo comporta che lo stesso CASO per lo stesso soggetto possa essere sottoposto ad indagine da due o più unità organizzative ognuna per le rispettive competenze. In conseguenza di questo lo stesso caso può risultare "doppio" all'interno di questo elenco di rappresentazione delle informazioni. 

Ultimo CONTATTO

1584979373153-769.png

 

 

Elemento da tenere sotto controllo tramite questo registro è la data e ora di ultimo contatto. Ordinando opportunamente per questa colonna si possono ottenere i casi che non sono stati contattati per niente (Campo vuoto) o che non sono stati contattati da più tempo.

Usando questo con la classificazione per tipo di ESITO ogni operatore può trovarsi davanti la lista esatta dei casi che sono in ISOLAMENTO DOMICILIARE o che sono ricoverati in ospedale o che sono guariti a seconda del valore inserito.

 

Nuove funzioni di controllo e stampa scheda di sintesi

1593167817267-290.png

1593168670325-713.png

La griglia dei casi presenta le righe con uno sfondo di colore rosso quando per il caso la ricerca dei contatti non è stata dichiarata conclusa. Il sistema considera concluse le ricerche di contatti quando questi sono maggiori di 5 o rispondendo  alla domanda che viene posta in fase di apertura della testata della pratica che chiede esplicitamente se la ricerca è stata completata.

Quindi se si hanno meno di 5 contatti e non si è cliccato su "tutti i contatti sono stati cercati", la riga dei casi è rossa.

Nel menù contestuale di ogni caso è disponibile sia per il personale ASL che per i MMG/PLS una funzione 1592229578463-305.png che consente di ottenere la stampa di una scheda di sintesi delle principali informazione legate al Caso in merito a:

  • Dati della pratica di indagine epidemiologica riferita al caso;
  • Contatti collegati al caso
  • Referti di laboratorio

STATO COVID19

1593167936272-219.png

Al fine di facilitare la gestione dei casi in corso,  il sistema mostra nella griglia una colonna posta all’inizio dal nome “Stato COVID19”. Questa colonna mostra un semaforo che assume i seguenti valori:

  1. ROSSO - Il soggetto è positivo ovvero l’ultimo tampone in ordine cronologico è positivo, debolmente positivo o non rilevabile.
  2. ARANCIO - Il soggetto ha un tampone negativo conseguente ad un precedente positivo, debolmente  positivo o non rilevabile.
  3. VERDE - Il soggetto ha due tamponi negativi consecutivi, a prescindere da quale siano i precedenti.

L'elaborazione che porta all'attribuzione del semaforo viene ripetuta tutte le notti. Qualora il risultato dei tamponi venga modificato o vengano inseriti nuovi esiti dal laboratorio, il valore del semaforo non cambia fino al giorno successivo.

Si precisa inoltre che l'elaborazione tiene in considerazione tutti i referti di laboratorio presenti nel sistema che sono stati RICONCILIATI a prescindere dal fatto che siano stati o meno collegati alla pratica. Questo favorisce ulteriormente la ricerca dei tamponi e il collegamento alla pratica per rendere completo il caso di tutte le diagnosi.

Nel filtro che si apre sulla destra 1593168836639-787.pnge che consente di selezionare i CASI di interesse è stato aggiunto anche uno specifico che consente di selezionare sulla base del colore del semaforo per  individuare, ad esempio, tutti i casi che hanno la condizione per essere dichiarati guariti ma non lo sono perchè non riportano l'esito specifico.

1588055692714-459.png

MAPPA

Con riferimento alla competenza territoriale del soggetto che accede al sistema e ai criteri di filtro impostati nella griglia del registro dei Casi è possibile ottenere una mappa che visualizza la posizione geografica dei CASI presenti sul territorio.

Per ottenere la mappa occorre utilizzare il pulsante 1588056126766-577.png posto in alto a destra.

1588056170283-570.pngLa mappa che utilizza il modello  consente di avere nella stessa mappa sia i Casi che i contatti rappresentati con colori diversi.
1588056314624-492.png

I contatti sono disabilitati in fase di prima apertura della mappa, ma possono essere attivati utilizzando il pulsante  che trovate all'interno della mappa in alto a sinistra.

1588056423254-498.png

 

Registro Contatti

1584793404559-427.png

1584793476351-724.png

Nella griglia del registro sono riportate tra le prime colonne, la Normalizzazione dell'indirizzo per le coordinate geografiche, lo STATO RITARDO che rappresenta in Rosso quelli più urgenti  da richiamare  e la colonna Ritardo con i giorni trascorsi dall'ultima chiamata effettuata verso il contatto. Ordinando opportunamente per queste colonne si può avere la lista delle persone più urgenti da ricontattare telefonicamente.

FILTRI SPECIALI

1587482884024-705.pngE' stato aggiunto un filtro specifico che consente di eliminare dalla griglia dei contatti coloro che sono diventati nuovi casi (No), oppure di vedere coloro che sono anche nuovi casi (Si) oppure di avere l'elenco completo (Tutti)
1587483048621-193.pngInserendo una data nel campo presente sul filtro nella sinistra è possibile visualizzare tutti i contatti che NON hanno terminato la quarantena, ovvero coloro che la data fine quarantena è vuota o maggiore della data limite impostata.

 

 

Il registro contatti fa sintesi di tutte le schede contatto inserite nel sistema e collegate ai vari casi in modo da riproporre agli operatori un unico elenco. Questo strumento è pensato per seguire i contatti da parti degli operatori che effettuano la sorveglianza attiva.

Attenzione!!
Qualora lo stesso contatto risulti collegato a più casi è possibile lo troveremo mostrato più volte nell'elenco proposto.

L'elenco proposto, che è complessivo, viene aperto pre filtrato per i CONTATTI collegati alle pratiche:

  • NON Concluse
  • Della propria UO
  • Assegnate all'operatore che si connette

 

DATA CONTATTO

1584622953498-869.png

Fornisce ad ogni operatore l'elenco dei soggetti che deve eventualmente contattare per la sorveglianza attiva.

Ordinando opportunamente l'elenco per la colonna DATA CONTATTO TELEFONICO si possono vedere per primi i contatti che hanno il campo vuoto (MAI CONTATTATI) e quelli di seguito che sono stati chiamati da maggior tempo.

OPPURE: Utilizzare il filtro sulla destra per selezionare quelli di interesse

1584783329803-870.png

 

1586946134030-749.png

Dall'elenco, cliccando con il pulsante destro del mouse,  si apre la singola scheda contatto. Si può fare questo durante la chiamata in modo da aggiornare i contenuti della scheda e soprattutto la data contatto telefonico con un doppio clik sul campo.

La stampa attestato di quarantena è disponibile anche per gli accessi di MMG e PLS

1588057721556-759.png

MAPPA

Con riferimento alla competenza territoriale del soggetto che accede al sistema e ai criteri di filtro impostati nella griglia del registro dei contatti è possibile ottenere una mappa che visualizza la posizione geografica dei contatti presenti sul territorio.

Per ottenere la mappa occorre utilizzare il pulsante 1588056126766-577.png posto in alto a destra.

 

Stampe

Attestato per Contatto sottoposto sorveglianza o isolamento fiduciario

1584637047719-337.png

Sia dall'elenco contatti all'interno di una pratica che dal registro contatti illustrato successivamente è possibile ottenere cliccando con il pulsante destro del mouse sulla riga di interesse la 1585810595481-324.png.

Questa stampa consente di rilasciare al cittadino una attestato da utilizzare nelle sedi opportune che certifica il periodo di quarantena a cui il soggetto è stato sottoposto.

Anche questo documento viene predisposto in due formulazioni:

  1. Per coloro che sono stati contatti di un caso probabile o confermato;
  2. Per coloro che sono stati sottoposti ad isolamento fiduciario per rientro dall'estero;

Il sistema è in grado di produrre automaticamente l’attestato scegliendo fra le due dizioni,  sulla base della registrazione del contratto effettuata nel primo caso con tipo pratica “COVID-19 - Coronavirus” mentre nel secondo come “COVID-19 - Coronavirus AUTOISOLAMENTO per RIENTRO”.

L'attestato può quindi essere prodotto su richiesta dell'interessato o inviato sistematicamente a tutti coloro che stanno trascorrendo o hanno già completato il periodo prescritto di quarantena.

Sotto due esempi di documento

LA STAMPA PROTOCOLLATA ED INVIATA

 

 

1587481734588-895.png

Come precedentemente illustrato per l'invio degli atti prescrittivi anche la stampa dell'attestato di quarantena può essere stampato ed inviato attraverso il protocollo. Anche su questo documento viene attivato un processo che provvede a:

  • Predisporre il documento di cui agli esempi sotto riportati in formato .PDF
  • Inviare il documento al protocollo per la segnatura e contestuale invio attraverso la PEC del protocollo stesso.

Anche in questo caso possono essere prodotti più documenti contemporaneamente, quindi vengono accodati in un elenco che provvede a gestire la protocollazione ed invio. Il protocollo inviato lo possiamo ritrovare all'interno della pratica in cui è memorizzato il contatto.

  

Caso Probabile o confermato

1585811097057-581.png

Isolamento fiduciario per rientro dall'estero

1585811115118-829.png

Esiti esami di laboratorio

1588322183833-169.png

A partire dalla griglia che mostra l'elenco dei casi che sono filtrati per gli assistiti del medico che si collega al sistema, è possibile, utilizzando il pulsante destro del mouse sulla riga del paziente di interesse, aprire un menù contestuale che mostra il pulsante 1588322448728-819.png. L'utilizzo del pulsante apre la griglia completa degli esiti di laboratorio che sono stati collegati al caso in questione per le verifiche del caso.

1588322415332-127.png

Esiti di tutti gli assistiti

1588682310982-698.png
1588682370972-194.png

Nella sezione dei Registri oltre alle funzioni sopra illustrate è stata introdotta il comando 1588682450916-342.png che apre la griglia di cui all'immagine a fianco. In questa griglia vengono mostrati TUTTI gli esiti dei tamponi effettuati agli assistiti del MMG/PLS che si è collegato al sistema.

1588682616633-962.png

In questo modo è possibile consultare qualsiasi referto con qualsiasi esito sia stato comunque preventivamente riconciliato anagraficamente con l'anagrafe assistiti. Agendo sul pulsante 1588682728577-280.png è possibile aprite il filtro che consente, come da immagine riportata fianco, effettuare ricerche tra i record mostrati. L'esito del tampone viene mostrato nella colonna "Risultato Analisi". Il segno di spunta 1588682865875-195.png nella colonna "Con Pratica" indica che il record è stato associato ad una pratica di indagine epidemiologica riferita al "Caso" di cui alla persona indicata nel referto stesso.

I referti quando pervengono dal laboratorio, vengono tutti riconciliati anagraficamente con l'anagrafe assistiti. Questa riconciliazione consente di vedere dell'assistito chi è il medico curante e quindi mostrare il record per competenza.

Si segnala in particolare i "Referti di Casi" consente di filtrare tutti i referti presenti nel sistema che sono collegati a casi tra propri assistiti.

 

 

 

Tags:
Creato da Paolo Bruno Angori il 2020/04/10 10:25
Consorzio Metis
1.0